C’è lavoro per la scienza nei beni culturali?

A Ferrara per discutere del futuro di questa disciplina

FErrara_sito
Durante la prossima edizione del Salone del Restauro di Ferrara,  che si terrà dal 6 al 9 maggio 2015 saremo presenti,  oltre che in uno stand condiviso da soci e collaboratori dell’AIAr (Associazione Italiana Archometria) di cui siamo membri, anche all’incontro di venerdì 8 maggio dal titolo: “C’è lavoro per la scienza nei beni culturali? Un network fra ricerca, aziende ed enti“.
Il problema è molto sentito dagli operatori del settore e dai molti che vedono in queste discipline un’occasione di crescita per la tutela del nostro patrimonio culturale, e anche del profilo scientifico della nostra nazione in un campo che ci vedeva punto di riferimento ma da quale ci stiamo eclissando.
Durante questo evento sarà presentato anche  il Network AIAr-Aziende, iniziativa nata nel corso dell’ultimo anno volta a ridurre il gap esistente tra figure istituzionali e aziende, promuovendone la collaborazione, l’interoperabilità e la ricerca congiunta.
L’incontro arriva a conclusione di un percorso di in cui l’AIAr si è proposta come punto di riferimento di una rete virtuosa di soggetti pubblici e privati operanti nel settore dei Beni Culturali, facendosi promotore di un programma di incontri con le aziende, allo scopo di accrescere lo scambio di conoscenze e competenze fra i vari soggetti operanti nei settori della diagnostica, conservazione, valorizzazione e fruizione dei beni culturali e allo stesso tempo confrontarsi su possibili collaborazioni e progetti comuni.
Vi invitiamo a partecipare e a sostenere questo tema!

Ferrara_sito_Aiar