Simposio Internazionale

«Se vi sia regola per affermar con certezza se una bella pittura sia stata fatta dalla mano di uno o di un altro maestro, e quando questa pure non vi sia, quale sarà il modo più sicuro di fondare alquanto bene il proprio giudizio?», così scriveva secoli or sono Filippo Baldinucci, storico dell’arte fiorentino, all’amico Vincenzo Capponi.

Ancora di attribuzione si continuerà a parlare in occasione del Simposio Internazionale “Recognizing Originality in Old Master Paintings”, a Firenze, presso il Centro Internazionale SACI per l’Arte ed il Design.
Una giornata esclusiva, venerdì 12 Ottobre, con tre splendide tele del XVII e XVIII sec. – “Autoritratto” attribuito a Johan Zoffany, “Ritratto di filosofo” anonimo caravaggesco e “Contessa di Oxford” attribuito ad Anthony Van Dyck – esposte al pubblico, su invito, e con esperti internazionali, tra cui Art-Test Firenze, chiamati a confrontarsi sull’argomento.

Per consultare il ricco programma degli interventi, cliccare sull’immagine:

Simposio SACI-sito.1

“Autoritratto”, attr. J. Zoffany

Autoritratto_attr.Zoffanysito

“Ritratto di filosofo”, anonimo caravaggesco

Ritratto_di_filosofo_anonimosito

“Contessa di Oxford”, attr. A. Van Dyck

Contessa_di_Oxfordsito